Gli Incentivi Statali

Elettrocentro 2, consapevole della difficoltà di molti di districarsi tra le numerose normative che regolano la materia del fotovoltaico, certa che una consulenza globale non può limitarsi all’impiantistica, fornisce assistenza completa e competente su tutto quanto riguarda la legislazione e  il disbrigo delle pratiche burocratiche.
Con il D.M. del 5 maggio 2011 – decreto conosciuto con il nome di Quarto Conto Energia -  il Ministero dello Sviluppo Economico ha stabilito le nuove condizioni di incentivazione per agevolare l'installazione di impianti di produzione dell'energia elettrica da fonti rinnovabili ed in particolare per quelli fotovoltaici.
Il Conto Energia, in sostanza, raggruppa una serie di provvedimenti che lo Stato attua per agevolare la conversione verso il fotovoltaico e che, in pratica, si traduce in un contributo economico a favore di chi – privato o azienda – affida la soddisfazione del proprio fabbisogno energetico agli impianti fotovoltaici.
Le somme che il GSE - Gestore Servizi Energetici - devolve ai possessori di pannelli fotovoltaici – per i primi 20 anni dall’installazione dell’impianto variano in funzione della potenza, del tipo di installazione e della data di entrata in esercizio del generatore fotovoltaico.

Possono usufruire degli incentivi tutti gli impianti che vengono allacciati alla rete a partire da giugno 2011, legati ad interventi di nuova costruzione, rifacimento totale o potenziamento, appartenenti alle quattro categorie specifiche: impianti fotovoltaici "su edifici" o "altri impianti"; impianti fotovoltaici integrati con caratteristiche innovative; impianti fotovoltaici a concentrazione; impianti fotovoltaici con innovazione tecnologica.

Presentiamo nel dettaglio le specifiche maggiormente significative per due delle tipologie di impianti previsti.

Impianti fotovoltaici "su edifici" o "altri impianti"
Gli impianti "su edifici" o "altri impianti" devono avere una potenza non inferiore a 1 KW. La tariffa incentivante per questi impianti è stabilita dal decreto secondo diversi scaglioni di potenza e prevede un decremento avente cadenza mensile per tutto il 2011, con successive decurtazioni per gli anni seguenti.

Impianti fotovoltaici "integrati con caratteristiche innovative"
Per questa tipologia di impianti possono beneficiare degli incentivi le persone fisiche, le persone giuridiche, i soggetti pubblici e condomini di unità immobiliari, ovvero di edifici. Gli impianti devono avere una potenza non inferiore a 1 KW e non superiore a 5 MW ed entrare in esercizio a partire dal 01/06/2011. La tariffa incentivante è stabilita dal decreto secondo scaglioni di potenza e con una decurtazione annua prestabilita. 

Secondo quanto previsto dal decreto riguardante "il quarto conto energia", gli impianti fotovoltaici ricadenti nella tipologia "su edifici" o "integrati con caratteristiche innovative", operanti in regime di scambio sul posto ed installati su edifici, possono beneficiare di un premio aggiuntivo nel caso siano abbinati a quello che viene definito "uso efficiente dell'energia". Il premio può essere stimato fino al 30% della tariffa base prevista. A titolo di esempio, fra i diversi premi aggiuntivi previsti, si può citare la sostituzione di coperture in eternit o comunque contenenti amianto, sulle quali venga realizzato l'impianto fotovoltaico, per i quali è stabilita una maggiorazione dell'incentivo pari a 5 centesimi di €uro/KWh. E' inoltre previsto un premio aggiuntivo del 10% sulla tariffa incentivante attribuita, per gli impianti dove almeno il 60% del costo degli stessi, escluso il valore della manodopera, sia riconducibile a prodotti interamente realizzati all'interno della comunità europea.

Cerca nel Sito

Elettrocentro 2 srl TARGET: Impianti elettrici - Impianti di rivelazione incendio - Cablaggio strutturato - Impianti telefonici - Impianti di rifasamento
Contatti Tel. +39 0541 330041
Fax +39 0541 330139
Direzione: dir@elettrocentro2.com
Uff. Tecnico: ufftec@elettrocentro2.com
info@elettrocentro2.com
 Reg. Imp. RN.8021
R.E.A. RN 214163
Cap. Soc. € 110.000,00

Interamente versato
Sede Via Mantani, 7
47814 Bellaria Igea Marina
Rimini - Italia
P.IVA 01743410407
Privacy & Cookies Policy