L'efficienza come obiettivo

Stiamo assistendo, in questi anni ma in particolare in questi mesi, dopo gli eventi catastrofici avvenuti in Giappone nell'ultimo anno, ad una “quasi rivoluzione energetica”

: la gente si rende conto che abbiamo usato più di quando non ci fosse consentito, che abbiamo deturpato l'ambiente e violentato il pianeta appropriandoci di quello che, di fatto, non ci appartiene.

Da questa presa di coscienza c'è stato un allontanamento da tutte le energie fossili o destinate a terminare, come l'uranio o il petrolio, ed è cresciuto l'interesse per tutte quelle che sono invece rinnovabili, come il sole, il vento e le maree.

Insieme a queste tecnologie è cresciuta l'installazione di impianti elettrici predisposti a sostenere gli impianti fotovoltaici, così come è cresciuta la propensione a mettere pannelli solari ovunque fosse possibile.

Ecco che quindi il fotovoltaico diventa un nuovo paradigma, un nuovo modello di riferimento sociale, industriale ed energetico da seguire, un nuovo obiettivo che tutti, chi per moda chi per passione, tendiamo ad inseguire.


“Venerdì 14 ottobre 2011, l’aula De Donato del Politecnico di Milano sarà la sede della Giornata di Studio su “Il nuovo paradigma dell’Efficienza Energetica” organizzata da AICT, gruppo TIAI. L’incontro è un’occasione per sviluppare il tema della gestione dell’efficienza energetica e aprire un dibattito su come è possibile accrescere la competitività e abbattere i costi nella Pubblica Amministrazione, nel terziario e in ambito civile.

I lavori saranno aperti dall’Ing. Maurizio Mayer, Presidente AICT - Associazione per la Tecnologia dell'Informazione e delle Comunicazioni e dal Prof. Enrico Tironi, Docente di Impianti Elettrici del Dipartimento di Elettrotecnica del Politecnico di Milano. Durante la giornata si susseguiranno gli interventi di numerosi esperti del settore e figure istituzionali. Obiettivo di questo incontro sarà quello di studiare una possibile gestione efficiente dell’energia che diventi la chiave dello sviluppo del mondo aziendale e alcune modalità innovative per l’abbattimento dei costi. Per le aziende oggi l'obiettivo è quello di ottimizzare i processi e ridurre i costi operativi. Per rendere possibile tutto ciò bisogna adottare nuove strategie, nuove modalità di gestione ed è necessaria la messa in atto di interventi in ambito di efficienza energetica. Non bisogna più agire attraverso interventi puntuali su singoli macchinari, impianti e processi ma è necessario lasciare spazio ad una visione sistemica dell’efficienza che inglobi uno scambio ed un’allocazione ottimizzata delle risorse energetiche, ad un livello superiore.”


Ovviamente per chi fosse interessato ad assistere all'evento consigliamo di visitare la pagina ufficiale dell'evento stesso, ma il punto che si vuole far notare è come in pochi anni la mentalità sia cambiata, passando dal consumo indiscriminato alla coscienza ecologica che speriamo salvi noi ed il nostro futuro.

 

Cerca nel Sito

Elettrocentro 2 srl TARGET: Impianti elettrici - Impianti di rivelazione incendio - Cablaggio strutturato - Impianti telefonici - Impianti di rifasamento
Contatti Tel. +39 0541 330041
Fax +39 0541 330139
Direzione: dir@elettrocentro2.com
Uff. Tecnico: ufftec@elettrocentro2.com
info@elettrocentro2.com
 Reg. Imp. RN.8021
R.E.A. RN 214163
Cap. Soc. € 110.000,00

Interamente versato
Sede Via Mantani, 7
47814 Bellaria Igea Marina
Rimini - Italia
P.IVA 01743410407
Privacy & Cookies Policy